Change Onlus

...e dopo cinque mesi...

"Ecco cosa ci dice Amber una delle due ostetriche italiane del Servizio Civile Universale che lavora fianco a fianco con il team delle ostetriche locali, Lea , Rina e Onintsoa ....un altro percorso di vita e di emozioni, tutte da leggere e da condividere...."

 

gruppo di Ampefy

 

Le sensazioni che hanno accompagnato questo viaggio fin qui sono moltissime, ad oggi posso dire che Ampefy è casa mia, le persone, i luoghi, la vita è qualcosa che rimarrà sulla mia pelle e che mi ha permesso di vedere meglio tante cose, come quando metti un nuovo paio di occhiali

 

la nostra SCU con i bimbi di Ampefy

La vita scorre molto velocemente e sembra ieri quella sensazione che avevo prima di prendere l’aereo verso un mondo che non avevo mai vissuto. Questa esperienza mi ha messo di fronte ad una realtà completamente nuova, mi ha fatto capire sulla pelle che gli esseri umani, in quanto tali, sono speciali ed unici.  I sentimenti sono universali e l’amore, che è la matrice che lega tutta questa storia fantastica, mi arricchisce ogni giorno

Capitano giorni in cui ti meravigli davanti a un cielo nuovo, ad un bambino che ti sorride con gli occhi pieni di vita, ad una nascita che esplode nelle ore più buie della notte sotto un cielo stellato che solo l’Africa può regalarti

il gruupo al completo

Rosita, Emma, Matteo e Francesco (il nostro OLP Estero) con tutti volontari, sono un regalo preziosissimo per me, ognuno con le sue particolarità contribuisce a rendere questa esperienza meravigliosa, sono la mia famiglia di Ampefy!

 

appena nato al Centro Sanitario St. Paul di Ampefy

Lo scambio reciproco con le mie colleghe malgasce è una fonte inesauribile di esperienza e conoscenza.

La sensazione è quella del tempo che scorre troppo velocemente e ti scivola dalle mani come l’acqua di una sorgente

Forse è proprio questa la magia di Ampefy, vivere la vita come se quel minuto fosse l’ultimo ma con la convinzione che quella sorgente è ancora pronta per offrirti nuova acqua per dissetarti e rigenerarti continuamente

Questi sono stati i miei primi 5 mesi ad Ampefy, la parola ricchezza è quella che sento descriverli meglio

Amber Santececca

torna alla Home page

Cookie