Change Onlus

Altri semi che germogliano

…. leggete cosa ci scrive Matteo il volontario agronomo che da tre mesi lavora per e nella piantagione di Moringa Oleifera che Change Onlus ha ad Ampefy:

L’erosione del suolo è un problema serio in Madagascar. Gli alberi vengono tagliati di continuo per avere legna o carbone con cui cucinare e ciò impedisce il naturale rimboschimento delle superfici non coltivate;  le foreste arretrano, il terreno cede e si fessura

 

paesaggio malgascio paesaggio malgascio del lago di Itasy paesaggio malgascio del lago di Itasy


Non sempre, però, i residui di questo processo si disperdono al vento. La nostra coltivazione di Moringa sulle sponde del lago Itasy chiede nutrimenti e chiede che venga migliorata la qualità del suolo in cui affonda le radici, non sempre generoso  come lo si vorrebbe. La cenere è un prezioso ammendante, utile a modulare il pH.
E’ così che noi chiediamo aiuto agli abitanti del villaggio di Ambatomboro, dove Change dona polvere di Moringa agli alunni della scuola come integratore all’alimentazione e fa screening dei casi più gravi di malnutrizione

 

bambini dei villaggi portano la cenere per il terreno della coltivazione della moringa bambini dei villaggi portano la cenere per il terreno della coltivazione della moringa


La risposta è immediata, orchestrata dai nostri agenti nutrizionali e dalle insegnanti. Lunedì mattina ci hanno accolto senza che ce lo aspettassimo con decine di bambini, ognuno con un sacchetto di cenere raccolto da sotto le pentole di casa che non riposano mai. Riempiamo increduli i nostri sacchi, ringraziamo tra le risa contagiose.

Grazie a tutte queste mani, che raccolgono e poi rimescolano, la cenere di alberi tagliati torna a nutrire la terra e le nostre piante, che ricambiano ancorando il terreno. Il cerchio si chiude

 

messa a dimora di piante di moringa con la cenere donata dai bimbi dei villaggi pianta di moringa messa a dimora di piante di moringa con la cenere donata dai bimbi dei villaggi


….la magia della collaborazione e della fiducia che il lavoro del personale locale e dei volontari crea, coglie di sorpresa forse , ma rafforza il significato della presenza di Change Onlus in Madagascar e del suo lavoro sostenibile contro la malnutrizione

 

torna alla Home page

Cookie