Change Onlus

Piccoli semi che germogliano

E anche Dmitry , infermiere di sala operatoria ci ha salutati ed è rientrato a casa , Roma, dopo un mese trascorso ad Ampefy e ci saluta con queste parole:

"Come si qualifica un'esperienza? Dalla durata dei giorni? Dalla quantità di cose viste o vissute? Boh, non lo so. So solo che questo mese è stato veramente intenso e pieno di esperienze.  Sicuramente posso parlare della qualità ed umanità che ho trovato in questo piccolo villaggio di nome Ampefy in Madagascar. Non sapevo cosa aspettarmi, ma dal primo giorno mi sono subito sentito a casa.  Accolto e ben voluto da tutti

 

Veduta del lago Itasy dove sorge il centro sanitario Sant Paul

 

L'associazione Change Onlus con i suoi molteplici progetti sul territorio, salute, malnutrizione, programma dedicato alle donne in gravidanza, l'agronomia, mi ha permesso di vivere e vedere un mondo diverso, così lontano dalla mia normalità, ma nello stesso tempo “Colorato“ da persone, sentimenti, impegno e devozione

alcuni del gruppo di Ampefy al centro danitario saint Paul di Ampefy

 

Amber, Matteo, Rosita, Emma, Antonella ed Arianna , l’attuale Equipe italiana presente al Centro sanitario Saint Paul, capitanati sul posto da Francesco il Capo Progetto, sono un team pazzesco! Una carica di positività, di voglia di fare, di altruismo che trasmettono ai lavoratori del posto e alle persone che incontrano creando un insieme unico e bellissimo.

Un grazie di cuore a Teresa e Paolo che mi hanno permesso di vivere questa esperienza.
Chissà se potrò un giorno tornare per approfondire ancora di più questo bellissimo mondo chiamato Volontariato

 


Grazie veramente di tutto”

 …a te Dmitry un grande grazie e come esiste il “mal d’Africa” di cui sei ormai affetto, esiste anche la passione del Volontariato che ti fa vedere la realtà con occhiali che colorano il mondo di mille sfumature, occhiali che tu hai voluto indossare vivendo l’esperienza con Change Onlus…e chi sa se qualche tuo collega oltre a te vorrà vivere la stessa avventura?....

A presto Dmitry!

torna alla Home page

Cookie