Change Onlus

Continuando a camminare con Matteo…

Arriva il primo granello di polvere con le parole di Matteo l’Agronomo che si è impegnato nel nostro Progetto Moringa…e con queste sembra di respirare il profumo della vegetazione che si sta risvegliando e del vento della collina dove Change Onlus ha la sua piantagione

Lavoratori nella piantagione di Moringalavoratori della piantagione di Moringa Oleifera di Change onlus

La terra detta legge da queste parti. Terra che impolvera tutto con il vento, che scorre a fiume quando si mischia con la pioggia ; terra che accoglie piede, ruote e zoccoli, che si rifiuta di soffocare sotto il cemento. Terra rossa che si impasta nelle mani di chi la abita e si fa mattone, si drizza a fare casa, che si stende a accogliere le risaie a perdita d'occhio e che si lascia modellare da chi la coltiva. Questa stessa terra ospita le migliaia di piante di Moringa Oleifera che, dopo ormai un mese, sto imparando a conoscere e che oggi aprono a palmo le loro foglie nel pieno inizio della stagione delle pioggie

 

 

ramo di Moringa

ramo di Moringa

ramo di Moringa

ramo di Moringa

La pianta è rustica ma docile, ripropone instancabile la sua chioma che noi raccogliamo ed essichiamo: destinazione il centro nutrizionale, dove il suo prezioso e ricco contenuto rende giustizia della fatica delle mani e delle vanghe

 

 

essicatoio delle foglie di Moringa

essiccatoio delle foglie di Moringa

lavoratori della piantagione di Moringa

lavoratori della piantagione di Moringa

Imparo a conoscere anche coloro che se ne prendono cura della pianta, che qui chiamano Ananambo Otto sorrisi che mi hanno accolto straniero e buffo nel mio analfabetismo, ma dandomi da subito la voglia di buttarmi nel progetto e capire insieme. Inutile negarlo, la lingua malgascia non si lascia dominare facilmente e ci vorrà del tempo prima di potersi raccontare. Nel frattempo, pero', si aggira la barriera lavorando spalla a spalla, sedendosi insieme, avvicinandosi alla terra, la stessa

 

 

Seguiteci per il prossimo pezzo di strada…………………………

 

torna alla Home page