Aggiornamenti

Aggiornamenti dal Presidente – 26 Luglio 2013

Carissimi,
domani ritornerò in Madagascar e non vedo l’ora.

In questi pochi mesi, dalla fine della mia ultima missione di Aprile ad oggi, è stato dato un grosso impulso ai lavori di completamento del Centro Sanitario e spero proprio di trovare tanti progetti terminati.
La struttura è ormai pronta ad accogliere tutti gli arredi e le apparecchiature che abbiamo da tempo portato in loco. Gli ultimi due container sono arrivati al Porto di Tamatave. Non abbiamo trovato grossi problemi con i documenti doganali e quando arriverò spero proprio di poter trovare pronto tutto il materiale che abbiamo inviato.

Gli imbianchini hanno terminato il lavoro di tinteggiatura e il Centro Sanitario ha assunto una veste veramente bella. Gli ambulatori sono finiti e nei container abbiamo caricato, oltre a qualche arredo, il materiale necessario ad attivare l’impianto idraulico e i pannelli solari che ci forniranno l’energia necessaria alla regolare conduzione del Centro.
Ho già ordinato di predisporre le opere di sicurezza (grate alle finestre e recinzione) al fine di tutelare al massimo quanto abbiamo finora realizzato. Mancano ancora alcune opere esterne che speriamo poter realizzare entro la fine dell’anno quando organizzeremo la cerimonia di inaugurazione.

La mia missione comporterà prevalentemente il predisporre il Centro all’inizio delle prime attività con la predisposizione delle apparecchiature per il laboratorio analisi, l’arredo del Pronto Soccorso, il montaggio dell’ambulatorio di oculistica, la sala prelievi, la sala travaglio e la sala parto, oltre alla neonatologia.
Abbiamo anche ricavato un piccolo appartamentino per il medico volontario Dott. Sergio Santini, che si recherà in Madagascar per tre mesi da metà settembre a fine Dicembre e avrà l’incarico di impostare il lavoro e la formazione del personale locale.

Intanto i nostri dispensari continuano la loro attività con il personale locale, ma la domanda che ci viene fatta più frequentemente è quella sull’apertura dell’Ospedale…Certamente le aspettative sono veramente grandi e noi stiamo lavorando sodo per non deluderle.

Ad agosto faremo anche partire la scuola di lingue e quella per i tecnici di laboratorio e infermieri. Inoltre, insieme a me torneranno ad Andasibe due ottici di Vision+ Onlus che continueranno il lavoro cominciato nelle precedenti missioni.

Il lavoro è ancora tanto, ma i risultati cominciano a vedersi e con l’aiuto di tutti i nostri volontari e sostenitori potremo presto veder realizzato il nostro progetto.
Colgo l’occasione per ringraziarvi tutti ancora una volta per il vostro sostegno e la vostra vicinanza!

Il presidente di Change Onlus
Paolo Mazza

PS Siamo finalmente on-line con il nuovo sito!Dopo i vari problemi avuti nelle ultime settimane questa notizia mi fa partire più tranquillo…certo di potervi aggiornare presto con le ultime notizie dalla missione!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *